Miolab Pinazzi

Per informazioni e prenotazioni 0521 642270 - 339 7395358
349 5189635

ORARI:
Lunedì-Sabato 7.00 - 22.00
Domenica: solo urgenze

Domicilio: Lun-Sab (mattina)

Home
Miolab
Specialisti
Dove siamo
Contatti
Didattica
SERVIZI
Valutazione muscolare
Recupero motorio
Preparazione atletica
INNOVATION
Fisiopreparatore
Eccentrica
Miotec

Didattica: Mioedu

Allenamento eccentrico come metodologia di allenamento di tipo "preventivo"
Il muscolo si presenta particolarmente vulnerabile nel momento in cui è sottoposto ad una contrazione di tipo eccentrica, soprattutto quando quest'ultima è di notevole entità, come nel caso di uno sprint, di un balzo o comunque di un movomento esplosivo. Nasce quindi l'esigenza di condizionare i distretti muscolari maggiormente a rischio con un tipo di lavoro consono a questa particolare esigenza.
Richiedi l'articolo "Allenamento preventivo come metodologia di allenamento di tipo preventivo"

La prevenzione dell'infortunio nel giovane atleta attraverso la contrazione eccentrica e la postura
(Tratto da Tesi di laurea del Dott. in Scienze Motorie Francesco Pinazzi)

L'età evolutiva viene considerata la fase più delicata della vita dell'uomo per le molte trasformazioni che essa comporta sia sotto il profilo dello sviluppo fisico che di quello psicologico. Questa fasedella vita dell'individuo è caratterizzta dalla "confusione e dispersione della propria identità". Se prendiamo in considerazione il soggetto nelle diverse fasi della sua crescita possiamo meglio comprendere come la postura possa subire delle alterazioni anche importanti e soprattutto nell'età compresa tra i 12 e 18 anni, periodo nel quale si ha un aumento staturale significativo rispetto a quello ponderale e come tutto ciò coincida con il delicato periodo pre-puberale e adolescenziale del soggetto.
Richiedi l'articolo "La prevenzione dell'infortunio nel giovane atleta attraverso la contrazione eccentrica e la postura"

Prevenzione del danno secondario e ricerca della capacità tonica nell'emiplegico
(Tratto dalla Tesi di laurea del Dott. in Fisioterapia Pinazzi Fabrizio)
Il metodo proposto è un'interpretazione delle facilitazioni neuromuscolari di Kabat i cui concetti sono stati revisionati tenendo conto delle differenti acquisizioni neurofisiologiche e della loro applicazione in un settore specifico della riabilitazione, quello appunto dell'emiplegico adulto. Tale metodo si differenzia dalle facilitazioni neuromuscolari di Kabat in alcuni punti, schematicamente: spezzare artificiosamente il movimento, lavorare con priorità sui "muscoli spastici", tempo di reclutamente e l'utilizzo di contrazioni eccentriche contro massima resistenza.
Richiedi l'articolo "prevenzione del danno secondario e ricerca della capacità tonica nell'emiplegico"

Eccentrica manuale
L'eccentrica manuale rappresenta un percorso innovativo ed efficace per il recupero motorio, atletico e funzionale e per la preparazione atletica perchè utilizza una contrazione allenante e senza rischi. Inoltre permette di eliminare velocemente il dolore muscolare e di allenare il muscolo in modo completo.
Il frutto del lavoro proposto da Miolab e dato da uno studio che ha portatoa definire delle metodologie precise relative ai tempi, ai modi e alle posture in cui vengono svolti gli esercizi. Questo perrcorso ha portato gli specialisti di Miolab a lavorare in modo preciso sui muscoli e affrontando in modo vincente l'attività di recupero e preparazione.
Leggi l'articolo "Eccentrica manuale" PDF (78 Kb)

Eccentrica meccanica
L'eccentrica meccanica rappresenta un percorso innovativo nell'approccio al recupero motorio, funzionale e atletico strutturato dai fondatori di MIOLAB dopo anni di attento lavoro sula campo. L'eccentrica meccanica trova oggi la sua massima applicazione nel progetto MIOTEC e la realizzazione del brevetto nazionale.
Leggi l' articolo "Eccentrica meccanica" PDF (78 Kb)

Immobilità-Ipotrofia
L’ipotrofia del quadricipite si presenta spesso e in modo evidente ai nostri occhi, perchè già dopo 10/12 giorni d’immobilità il muscolo dimezza il proprio  volume e con i successivi 10/15 giorni si riduce a 1/3  agganciandosi  profondamente al femore. Tale fenomeno è meno evidente sui flessori della gamba o ischio-crurali,  perché oltre ad avere una forma e un volume non confrontabili con gli antagonisti,  presentano  sulla diasifi femorale un’unica origine nel terzo distale che appartiene al bicipite femorale.
Leggi l' articolo "Immobilità-Ipotrofia" PDF (123 Kb)



Indietro - 1 - 2 - 3



 



logo mioedu
Per informazioni contattare:

Dott. in Fisioterapia
Giovanni Clementi
Dott. in Fisioterapia
Fabrizio Pinazzi
Dott. in Fisioterapia
Sabrina Lisi
La didattica Miolab ti aspetta.

Miotec:
La nuova tecnologia per il recupero motorio, funzionale e la preparazione atletica.
Leggi l'articolo...
Eccentrica:
La nuova frontiera del recupero motorio e della preparazione atletica.
Leggi l'articolo...
Fisiopreparatore:
Le nuove competenze dei nostri professionisti.
Leggi l'articolo...






HOME - MIOLAB - SPECIALISTI - DOVE SIAMO - CONTATTI - DIDATTICA - NEWS - VALUTAZIONE MUSCOLARE - RECUPERO MOTORIO - PREPARAZIONE ATLETICA - FISIOPREPARATORE - ECCENTRICA
Miolab Pinazzi, Recupero Atletico e motorio, di Pinazzi F .- Via Koch 5/a 43123 Parma Loc. Pilastrello
Tel 0521 642270 - Cell +39 349 5189635 - email: miolab.pinazzi@libero.it - www.miolabpinazzi.it
All rights reserved © Copyright Miolab Pinazzi 2010